Marchio azienda vinicola

Budget Stato Lavori
€ 300 Questo Progetto è Chiuso 215
Pagina   1 2 3 .. »

Pagina   1 2 3 .. »
User6931
Titolare del progetto
7 mesi fa
Qualche aggiornamento
- Più vediamo proposte di ogni genere, più ci troviamo ad orientare la nostra preferenza verso la scelta di un pittogramma caratterizzato da segno essenziale anche a costo di non richiamare esplicitamente uva, bottiglia, bicchiere, ecc.
Ciò che ci piacerebbe (ma non riusciamo ancora ad individuare) è un segno essenziale che abbia un qualche richiamo o ricordo o assonanza con il mondo del vino.
- Il nostro, precedente riferimento ai nostri vini a rifermentazione naturale in bottiglia (ormai sempre più difficili da reperire sul mercato) e quindi il nostro (forse imprudente) richiamo alle bollicine non deve essere interpretato come una esplicita richiesta d'inserimento nel marchio ma solo come uno spunto in più. Tanto più che il vino frizzante/spumante può essere graficamente interpretato con segni molto diversi dalle bollicine...ma questo ce lo dovete insegnare Voi!
 

User6931
Titolare del progetto
7 mesi fa
Intuiamo che la forma della bottiglia borgognotta non sia familiare alla maggioranza dei grafici, quindi alleghiamo un link utile http://www.sovemcommerciale.it/dettagli.asp?id=52&desc=BOTTIGLIA%20BORGOGNOTTA%20TRADITION per supportare l'individuazione della "shape" della bottiglia borgognotta che si differenzia dalla renana, utilizzata in quasi tutte le proposte pervenute. Grazie
 

User6931
Titolare del progetto
7 mesi fa
Ad integrazione di quanto già scritto, osserviamo che pochissime proposte hanno recepito la nostra prevalente (ma non esclusiva) focalizzazione sui vini a rifermentazione naturale in bottiglia quindi vini frizzanti e spumanti che potrebbero essere evocati anche da bollicine e che comportano spesso l'utilizzo di bottiglie di foggia borgognotta (tipo champagne, franciacorta, ecc.). A volte abbiamo visto l'utilizzo di gocce, meglio sarebbe pensare a qualcosa che valorizzi il tema del frizzante/spumante.
 

User6931
Titolare del progetto
7 mesi fa
Il brief segnala che l'azienda NON è vitivinicola ma vinicola cioè non possiede e non coltiva vigneti ma acquista uva da fornitori qualificati, controllati e conosciuti. Inserire nel pittogramma immagini o tratti grafici che si riferiscono esplicitamente a vigneti e foglie di vite ci sembra poco in linea con la nostra identità.
Viceversa, l'uva -e solo l'uva- è la materia di partenza quindi il grappolo può essere accettabile. Tuttavia, quello che ci caratterizza maggiormente è la vinificazione (trasformazione di uva in vino) che purtroppo non è facile da rendere in termini grafici e l'imbottigliamento anche se la maggior parte del venduto è, ancora oggi, vino sfuso. A tendere, vorremmo difendere il mercato dello sfuso e sviluppare il mercato della bottiglia quindi il tratto grafico che richiama la bottiglia può essere adeguato a rappresentarci. Come già scritto, abbiamo un locale di mescita che assorbe una certa parte di prodotti quindi anche il bicchiere è accettabile anche se meno rappresentativo del core business.